Gennaio, frutta e verdura di stagione

Bentrovati cari amici! Come da consuetudine, gli ultimi giorni del 2020 ci hanno visti impegnati in deliziosi pranzetti e cenette natalizie: per fortuna le misure anti-Covid hanno risparmiato la tavola!

L’unica persona a decretare l’utilizzo della mia cucina sono io! Conforme al decreto ho utilizzato nei giorni stabiliti molto Rosso: pomodori, peperoncini e le immancabili velvet cake!

Gennaio è un mese in cui ci si respira un’atmosfera particolare: inizia una nuova fase di vita, accompagnata spesso da nuove speranze e dalla creazione di entusiasmanti progetti.

Per essere in grado di intraprendere nuove imprese, però, è necessario avere la batteria ben carica.

alimenti-stagione-gennaio-energia-benessere

Il primo passo affinché questo avvenga è adottare un’alimentazione salutare e consumare alimenti di stagione nelle più disparate forme, come ad esempio centrifugati detox.

Gennaio, la spesa di stagione

Gennaio è un mese che ci offre succosi frutti e saporite verdure di stagione. Questi sono aiutanti miracolosi per rinvigorire il nostro organismo, e per rafforzare il sistema immunitario.

Consumare frutta e verdura di stagione ha molteplici effetti benefici per il nostro corpo, dal palato all’organismo.

Agrumi a gennaio

Gli agrumi sono tra i nostri più grandi alleati nei mesi invernali: pompelmi, arance, mandarini, clementine, limoni e mandaranci. Questi preziosi alimenti, considerati potenti antiossidanti e antibiotici, sono fonte di fibre alimentari e sono ricchi di vitamine, A. B e C.

Il consumo di agrumi aiuta a regolarizzare la motilità intestinale e favorisce e concilia il sonno. Via libera dunque a fresche e saporite spremute!

gennaio-agrumi-stagione-benessere-energia

Frutta da mangiare a gennaio

Tra la frutta tipica di gennaio troviamo le mele le pere, i kiwi, l’ananas, il cedro e la banana.

  • Mele, pere e kiwi: questi rientrano tra i frutti contenenti maggiori fibre alimentari e supportano l’organismo per l’innalzamento delle barriere immunitarie.
  • Ananas: questo è un frutto con potenti proprietà antinfiammatorie e disintossicanti, molto utile per ridurre la ritenzione idrica, per favorire la digestione e per contrastare i radicali liberi.
  • Cedro: contiene molte vitamine e minerali ed è un ottimo alleato per favorire il rinvigorimento intestinale e per velocizzare la crescita dei capelli.
  • Banana: ricca di vitamine A, C,K, e B6, oltre a svolgere una funzione di protezione per lo stomaco, la banana contribuisce alla produzione di serotonina, conosciuta anche come la molecola della felicità, collocandosi nella top 10 degli alimenti per il buon umore.

frutta-gennaio-benessere-food

Verdure e ortaggi di gennaio

Per quanto riguarda le verdure e gli ortaggi invernali, l’orto ci offre un’ampia scelta. Partiamo da quelli tinti di verde, per arrivare a quelli sui toni caldi dell’arancio.

  • Broccoli, bietole, spinaci, lattuga, cicoria e cavolo : sono ortaggi a foglia ricchi di fibre, vitamine ed oligominerali, che favoriscono la salute dell’organismo. Introdurre questi alimenti nel menu giornaliero apporta notevoli benefici. Questi possono essere consumati sia cotti, prediligendo la cottura a vapore che preserva le qualità nutritive degli alimenti, sia crudi, in forma di smoothie o centrifugati.
  • Carciofi: oltre ad essere noti per il loro effetto diuretico e detossinante, i carciofi sono dei potenti antiossidanti.
  • Cavoletti di Bruxelles: questi piccoli cavoli in miniatura, ricchi di vitamine, fibre e minerali, sono l’ideale per sostenere l’attività della nostra mente.

gennaio-verdura-carciofi-broccoli-piselli-food

Tra i legumi di stagione troviamo:

  • Piselli: ricchi di vitamine B, C, K , folati e minerali (tra cui il Potassio), i piselli risultano essere dei favolosi antiossidanti dall’elevata digeribilità.
  • Lenticchie: alimento molto versatile, le lenticchie un’ottima fonte di proteine. Ricche di ferro e di fosforo, le lenticchie sono note per l’elevato apporto nutritivo.
  • Fagioli: conosciuti anche come carne dei poveri, i fagioli sono un’ottima fonte di proteine e di vitamine essenziali, e in più  il loro costo è alquanto contenuto.
  • Ceci: questi legumi vantano un ricco contenuto di proteine essenziali e di  fibre, che conferiscono loro una funzione di toccasana per la regolarità intestinale e per la salute dell’intero organismo.

Nella famiglia delle bulbacee, in questo periodo, possiamo contare su:

  • Aglio e cipolla: conosciuti dall’antichità come amici del nostro cuore, queste due bulbacee possiedono proprietà antibatteriche, antivirali e tonificanti. Ricchi di vitamine e di minerali, questi aiutano il nostro organismo a funzionare correttamente, condendo e insaporendo quotidianamente i nostri menu.

ricetta-stagione-gennaioTra i tuberi da consumare nella stagione invernale abbiamo a disposizione:

  • Patata: alimento energetico, antinfiammatorio e dall’alto valore nutritivo.
  • Topinabur: questo tubero, conosciuto anche come il carciofo di Gerusalemme, ancora poco consumato dagli italiani, è uno dei maggiori alleati per la tutela dell’apparato gastro-intestinale ed è la scelta ideale per chi è alla ricerca di alimenti per preparare saporite ricette ipocaloriche.

Ultima nella lista degli alimenti di stagione, ma prima in quella degli alimenti per un’abbronzatura da urlo, vi è la Carota. La regina delle radici è ricca di vitamina A, polifenoli e licopene che la rendono un ottimo antiossidante, nonché un alleato per la nostra vista e per la nostra pelle.

Cari amici, prossimamente condividerò con voi alcune delle mie ricette preferite realizzate con  questi gustosi ingredienti di stagione!

Vi ho lasciato un indizio…lo avete colto? A presto!

Lascia un commento