Come scegliere l’abito da sposa perfetto in base alla forma del tuo corpo

Il matrimonio è un traguardo importante per la vita di ogni coppia. Quando si riceve una proposta di matrimonio il primo pensiero, a parte quello di coccolare allo sfinimento il futuro sposo, ricade sull’abito da sposa.

Future sposine, ammettete che il momento più eccitante nella programmazione del matrimonio è quello delle scelta dell’abito da sposa perfetto: quello in grado di rispecchiare la vostra personalità e di valorizzare le vostre forme, creando quel fatidico effetto Wow!

Ognuna di voi avrà di sicuro in mente un modello da sogno che ha sempre desiderato indossare. Per  aiutarvi nella ricerca dell’abito ideale, però, vi consiglio di non scegliere solo in base al vostro personale gusto in termini di stile, ma di tenere ben presente quale modello può adattarsi perfettamente alla vostra silhouette, al fine di valorizzarla.

Abito da sposa e forme del corpo

I bridal dress vi sono un’ampia gamma di abiti da sposa con linee e stili differenti. Trovare un abito che riesca a conciliare l’idea del vostro abito da sogno con un modello che vi calzi a pennello non è molto semplice, ma è possibile.

Primo step: individuare la propria silhouette

Ogni donna è unica e naturalmente bella a modo suo. Ognuna di noi è portatrice di unicità e di peculiari caratteristiche fisiche: c’è chi li chiama pregi e difetti, io preferisco definirli peculiarità e valenze.

Lo scopo dell’abito da sposa ideale è quello di esaltare le valenze e armonizzare le peculiarità. Questo richiede come prerequisito un’ottima conoscenza del proprio corpo.

Riconoscere la forma del vostro corpo è semplicissimo. Basta posizionarvi davanti ad uno specchio e osservare le vostre curve.

forme del corpo

Esistono 5 forme del corpo:

  • Rotondo o mela
  • Triangolo o pera
  • Rettangolo
  • Clessidra
  • Triangolo invertito

Abito da sposa per fisico rotondo: Décolleté a tutta vista

abito da sposa per fisico rotondo

Un fisico rotondo presenta delle curve importanti: una silhouette sinuosa dove il seno è protagonista.
A differenza della forma a pera, nella silhouette rotonda l’addome è evidente.

Ragazze, non fatevi crucci e consideratevi fortunate: avete a diposizioni differenti stili che permettono di valorizzare il vostro corpo.

Innanzitutto via libera ai giochi di lunghezze del gonnellone: mostrare le gambe è sicuramente un punto a vostro favore. E che dire del vostro décolleté? Una romantica e sensuale scollatura a V oppure a cuore è perfetta per mettere in risalto il vostro seno. Se abbinata a una gonna a vita alta oppure a una fascia sotto il décolleté, la silhouette sembrerà molto più affusolata.

L’obiettivo è quello di spostare l’attenzione sui vostri punti forti (seno, spalle, gambe) evitando di mettere in risalto i fianchi.

Gli stili di abiti da sposa alleati sono: l’abito stile impero, l’abito con scollo all’americana, l’abito corto o con gonnellone svasato e infine l’abito mono-spalla.

Abito da sposa per un fisico a pera: focus sul punto vita

abito da sposa fisico a pera

Il fisico a pera è caratterizzato da fianchi larghi in contrasto con la parte alta del corpo che è minuta, con seno poco pronunciato e spalle piccole.

Ragazze, lasciatevelo dire, siete fra le più fortunate:  avete la maggiore possibilità di trovare l’abito perfetto.
Il punto di forza di questa silhouette è sicuramente il punto vita, ed è proprio lì che bisogna concentrare il focus.

Via libera quindi agli abiti ad A, a quelli svasati, q quelli corti oppure agli abiti a sirena: l’importante è che abbiano la vita stretta. Da evitare invece gli abiti stile impero, la cinta sotto il seno, i corsetti lunghi e i fiocchi sul bacino.

In ogni caso l’importante è armonizzare l’ampiezza delle spalle attraverso spalline o scolli a barca o a cuore.

Abito da sposa per un fisico rettangolare: Schiena protagonista

abito da sposa fisico rettangolare

La forma del corpo rettangolare è tipica delle donne dalla silhouette longilinea, magre e poco sinuose.

In questo caso il  consiglio è quello di puntare su abiti dinamici e preziosi, volti a ricreare una sinuosità artificiale che aggiunga un elegante volume. Perfetti gli abiti con la scollatura a V sulla schiena: la presenza di un seno minuto non obbliga ad indossare il reggiseno.

Ideali per questo fisico sono le gonne con teli di tulle sovrapposti. La scelta del tessuto può ricadere sull’affascinante e romantico pizzo oppure su un elegante mikado.

Abito da sposa per un fisico a clessidra: una diva

abito da sposa fisico a clessidra

La forma del corpo a clessidra è sicuramente tra quelle più invidiate, prototipo di perfezione. Fianchi e seno ben proporzionati e punto vita da urlo, un 90-60-90!

Valorizzare questo tipo di fisico è davvero molto semplice. L’abito a sirena è il modello perfetto, seguito a ruota da quello a sottoveste.

Da evitare abiti da sposa stile impero che tolgono valore ai vostri punti forti.

Abito da sposa per un fisico a triangolo invertito: gambe in prima linea

abito da sposa fisico triangolo invertito

Seno prosperoso, bacino stretto e gambe slanciate. Ecco le caratteristiche della silhouette a triangolo invertito.

L’abito da sposa ideale per questo tipo di forma deve creare un effetto ottico che riduca la parte alta del busto e che crei invece volume nella parte bassa.

Ideali in tal senso sono: le gonne voluminose, lunghe o corte che siano, e le scollature vertiginose a V e all’americana. Chi vuole optare per una soluzione particolare può trovare un’elegante alternativa negli abiti pantalone.

Allora care amiche avete riconosciuto a quale tipologia appartiene la vostra silhouette? Siete pronte ad andare alla ricerca dell’abito da sposa perfetto?

Si vestì dell’abito da sposa, come un fiore avrebbe fatto dei petali. E ogni seta e raso sembravano stare nell’unico posto in cui dovevano essere. Era tutto semplicemente perfetto- Fabrizio Caramagna

Un commento su “Come scegliere l’abito da sposa perfetto in base alla forma del tuo corpo”

Lascia un commento